Marta Sforni | DAVANTI

Preview 21 febbraio 2018, ore 18.30
22 febbraio – 28 aprile 2018

Riccardo Crespi presenta DAVANTI la seconda mostra personale dell’artista Marta Sforni in galleria. 

Le opere di Marta Sforni partendo dall’ornamento e dall’appropriazione di oggetti decorativi  approdano ad  un astrattismo “rianimato” attraverso lo studio minuzioso del dettaglio - citando la curatrice Lydia Korndörfer, attualmente docente di Storia dell’Arte ed Estetica presso l’Università di Berlino: “Adolf Loos chiamerebbe criminale la pittrice italiana Marta Sforni, perché nelle sue opere celebra precisamente ciò che il precursore dell'età moderna definiva un crimine contro la società: l’ornamento.”

Il tema dello specchio è il fulcro della recente produzione dell’artista, che lo utilizza come punto di partenza per una meditazione sui binomi riflesso e riflessione, osservatore ed osservato, profondità e superficie, luce e tenebra, rifacendosi alla tradizione della pittura allegorica occidentale.

In mostra, piccoli frammenti pittorici olio su tela e una serie dal nuovo corpus di pitture intitolate Mirror, Specchio appunto, che ritraggono porzioni limitatissime di giganteschi specchi riccamente incorniciati: una voluta, un ricciolo, un delicato ornamento che si frappongono tra lo spettatore e lo spazio infinito dentro allo specchio, ormai alle sue spalle, una visione del futuro che non può prescindere dallo sguardo sul passato.