(Self)Portrait of a Lady


Preview 29 Gennaio - h. 18.30
29 Gennaio 2009 - 14 Marzo 2009
a cura di Caroline Corbetta

La Galleria Riccardo Crespi presenta (Self)Portrait of a Lady - (auto)ritratto di signora - mostra collettiva che coinvolge opere di sette artiste molto diverse tra loro per provenienza, età e percorsi artistici: Louise Bourgeois, Rossana Buremi, Letizia Cariello, Berlinde De Bruyckere, Carol Rama, Maddalena Sisto e Veronica Smirnoff.

(Self)Portrait of a Lady cita il titolo del celebre romanzo di Henry James, Ritratto di Signora (1881) in cui l’eroina Isabel Archer incarna una femminilità inquieta e anticonvenzionale.

Fil rouge che unisce idealmente le opere delle sette artiste presenti in (Self)Portrait of a Lady  è la volontà di esplorare la propria identità e trovare, attraverso la ricerca artistica, uno spazio sia fisico che simbolico, inviolabile, in cui non si debba più assecondare un’idea stereotipata del femminile.

Le opere in mostra sono tutte in qualche modo (auto)ritratti; corpitalvolta fortemente eroticizzati, a volte totalmente asessuati, dai toni quasi fiabeschi.

Queste (auto)rappresentazioni sono realizzate attraverso tecniche e media artigianali, come il ricamo e la ceramica che evocano una femminilità “domestica” che però viene radicalmente messa in discussione dal contenuto delle opere stesse.

‘Anche quando paiono a prima vista un poco leziose – perché così paradossalmente leggiamo ogni ricorso ad elementi dell’universo femminile - queste artiste sgonfiano ogni pregiudizio raccontando con primigenia intensità la bellezza crudele dell’esistenza che si dà oltre ogni costrutto socio-culturale. Persino l’impiego di materiali e tecniche artigianali, per non dire domestici (dalla ceramica alla plastilina, dal cucito al collage), diventa una modalità di messa in discussione delle distinzioni fra “alto” e “basso” , tra colto e popolare, tra maschile e femminile’, come scrive Caroline Corbetta nel testo che accompagna la mostra.

In mostra opere di: Louise Bourgeois, Rossana Buremi, Letizia Cariello, Berlinde De Bruyckere, Carol Rama, Maddalena Sisto, Veronica Smirnoff.