Pietro Ruffo

Pietro Ruffo, Beetle flag, 2008, cuts on Hebraic prayers sheets, paint and nails, 200 x 200 cm Pietro Ruffo, Beetle flag, 2008, cuts on Hebraic prayers sheets, paint and nails, 200 x 200 cm

Nato a Roma nel 1978. Vive e lavora all'Ex Pastificio Cerere, Roma.

Realizza disegni e opere a tecnica mista con fotografie digitali e acrilico. Racconta una storia naturale in cui micro e macrofenomeni naturali sono uniti da un’identica struttura e da analoghe dinamiche legate a tempi lunghi che l’uomo difficilmente riesce a percepire. La formazione di elementi minerali, delle stratificazioni geologiche, la storia dei movimenti tellurici attraverso i quali il globo si è andato configurando e il grande racconto della deriva dei continenti: tutto questo passa nei suoi paesaggi che appaiono talvolta come immagini al microscopio, talaltra come visioni satellitari.