Charif Benhelima

Charif Benhelima, Semites #2, 2005, panel composed of 77 Polaroids organized in two layers, 81 x 103.5 cm Charif Benhelima, Semites #2, 2005, panel composed of 77 Polaroids organized in two layers, 81 x 103.5 cm

Nato a Bruxelles, 1967. Vive e lavora tra Anversa e Berlino.

Charif Benhelima usa fotogrammi sfocati, immagini che sono state escluse, tracce di ricordi, traumi, perdite. Narra la storia dei suoi parenti e il background culturale della sua educazione marocchino-ebraica. Le sue immagini sono ricorrentemente allegorie di ciò che è o prova a restare invisibile.