Nick Hornby

Nick Hornby, Mask (Picasso II), 2018, marble resin, paint, lacquer 50 x 50 x 25 cm Nick Hornby, Mask (Picasso II), 2018, marble resin, paint, lacquer 50 x 50 x 25 cm

Nato a Londra, 1980. Vive e lavora a Londra.

L’opera di Nick Hornby è l’incontro materiale tra la critica storica e la tecnologia digitale, dietro a sculture fatte a mano con marmo, resina o bronzo vi sono modelli generati al computer, per manifestare la collusione fra diverse idee.
Hornby combina le silhouette originarie della storia dell’arte per creare opere tridimensionali che sembrano prendere forma da differenti sculture note del passato. L‘uso di materiali tradizionali da parte di Hornby evidenzia la maestria artigianale dei suoi lavori, che mentre mantengono l’aspetto di modelli generati al computer, sono ciò nonostante fatti a mano. Tenendo ben presente l’intero panorama della storia culturale, Hornby utilizza la tecnologia come un modo per investigare modi alternativi di vedere la storia.

(Painting Now 2, 2018, Galleria Riccardo Crespi, Milano)