Federico Maddalozzo

Federico Maddalozzo, L 18 W/67 (x=0,153 y=0,073), 2007, wood and fluorescent lamps, 75 x 88 x 13.5 cm (courtesy Artericambi, Verona) Federico Maddalozzo, L 18 W/67 (x=0,153 y=0,073), 2007, wood and fluorescent lamps, 75 x 88 x 13.5 cm (courtesy Artericambi, Verona)

Nato a S.Vito al Tagliamento (PN), 1978. Vive e lavora a Berlino. 

Il lavoro di Federico Maddalozzo è incentrato sull’analisi percettiva e identitaria del colore puro concentrandosi spesso sul carattere individuale e incerto della visione. Predilige materiali leggeri: prodotti cartotecnici, pile di fogli, campioni cromatici Pantone, alluminio, ed è solito intervenire direttamente sullo spazio. Maddalozzo sottrae agli sguardi struttura e peso delle forme, concentrando l’attenzione verso il perimetro e la superficie degli oggetti.

(Marco Tagliaferro, Il rimedio perfetto, cat. mostra, 2008, Galleria Riccardo Crespi, Milano)